fbpx

PERCHÈ COSTRUIRE UNA COMUNICAZIONE EFFICACE PER L’ESTERO

Sei un produttore di food, olio o vino? Il tuo prodotto è il migliore sul mercato ma non tutti ancora lo conoscono? Allora ti consiglio di leggere questo articolo della nostra account manager Federica D'Ascanio.
j

Redatto da Federica Dascanio

Il 19 Aprile 2022
"

Leggi Tutto

Perchè costruire una comunicazione efficace per l’estero è così importante?

In un mercato globale con una forte ed accesa competizione internazionale, non basta più dire il mio prodotto è il migliore.

Oggi è necessario comunicare in maniera efficace in modo tale che il messaggio “il mio prodotto è il migliore” arrivi al tuo buyer prima di essere assaggiato.

Comunicare vuol dire fare marketing. Farlo nella maniera corretta permette alla tua azienda di essere messa sul giusto binario. E vedrai, ne siamo certi, che i risultati arriveranno con il tempo.

MA PERCHÉ IL MARKETING È IMPORTANTE?

Ti sarà sicuramente capitato di girare tra gli scaffali e di rimanere colpito dall’etichetta di un prodotto e di decidere di comprarlo, rimanendo però poi deluso dalla qualità.

O, al contrario, hai scoperto quel prodotto buonissimo solo grazie alla sua confezione accattivante e alla sua pubblicità, che altrimenti non avresti mai sentito il bisogno di “aggiungere al carrello”.  

E non è forse questa la prima possibilità che un prodotto ha di entrare in contatto con il consumatore? 

Molte volte, infatti, sento dire “se assaggi il mio olio (o il mio vino, i miei taralli e chi più ne ha più ne metta) rimarrai senza parole” o ancora “il mio prodotto è il più buono della zona”.

Essendo rinomate l’alta qualità e la genuinità dei prodotti nostrani, potrei anche crederci. Tuttavia le domande che vorrei porti sono: “come lo comunichi a chi deve comprarti?” e “come invogli un consumatore a sceglierti?”. 

Forse non lo sai, ma non basta dire che il tuo prodotto è il più genuino al mondo. All’estero gli importatori e i distributori vengono letteralmente inondati di email o chiamate in cui si fa a gara a suon di aggettivi, “buoni, genuini, salutari, gustosi, …”.  

E allora, come convincerli a scegliere il tuo prodotto? Bisogna anzitutto partire dal marketing.  

COS’È IL MARKETING?

Facciamo un piccolo passo indietro… Cosa significa “marketing”?  

Questo termine deriva dal verbo inglese “to market”, ossia immettere e rendere adatto per il mercato. Nel tempo questa parola ha assunto significati sempre più ampi.

Inizialmente, la si utilizzava per indicare l’attività dell’impresa volta semplicemente a gestire le relazioni con il mercato e a facilitare la commercializzazione dei prodotti.

Negli ultimi tempi, invece, la si usa con un focus sempre maggiore sul cliente, per individuare e stimolare i bisogni dei consumatori e promuovere prodotti o servizi idonei a soddisfarli, adattando di volta in volta i processi produttivi e le strategie di vendita in accordo ai desideri e alle esigenze degli stessi. 

Va da sé che l’efficace comunicazione e presentazione del prodotto deve essere doverosamente accompagnata dalla sua effettiva qualità e deve rispecchiare determinati parametri, certificazioni, ecc.

Ma questo non deve far sottovalutare la componente marketing.

Quello che i buyer internazionali valutano nel primo incontro è come si presenta l’azienda che lo produce.  

In effetti, tanto in Italia quanto all’estero, per sviluppare la propria azienda, adottare le giuste tempistiche, adeguarsi ai consumatori (e ad eventuali competitors), e quindi sviluppare le vendite, serve innanzitutto dotarsi di un marketing adeguato.

Per marketing adeguato intendiamo: 

  • la costruzione di una brand identity, ovvero un logo riconoscibile, un packaging ed un’etichetta e accattivanti ma sostenibili dal punto di vista economico, tutto coordinato tra loro in ogni minimo particolare, ma soprattutto attinente a chi e a cosa si vuole essere nei mercati;
  • l’ideazione di uno storytelling che rispecchi la mission e gli obiettivi aziendali;
  • la creazione di materiale comunicativo e commerciale, come sito internent, catalogo, schede prodotto specifiche e dettagliate, e listino prezzi strutturato;
  • essere “visibili” online, quindi presenza costante ed organizzata sui social network (facebook, instagrama, linkedin);
  • la strutturazione di un offerta commerciale che segue la brand identity definita in precedenza.

Non bisogna fare l’errore di sottovalutare queste fasi di costruzione della propria comunicazione aziendale. L’improvvisazione non è ben accetta nei mercati internazionali.

E ricorda, inoltre, che stai già facendo vendita. Se sbagli in queste fasi sarà molto difficile ottenere risultati di vendita successivamente.

Inizia con il passo giusto. Vuoi sapere come? Clicca QUI.

MA DA DOVE INIZIO?

Chi sta leggendo questo articolo può essere un’azienda che ha necessità di “darsi una risistemata” per essere più competitivo a livello internazionale.

Oppure, come spesso mi capita, un produttore o un’azienda agricola che ha deciso di creare qualcosa di proprio da offrire ai mercati.

Ti anticipo già che sei vuore fasse questo passo di costruire un’immagine ed un’offerta commerciale, dovrai armarti di una buona pazienza.

Dovrai seguire diversi professionisti, come agenzie di grafica, fornitori di materiali che accompagnano il prodotto, consulenti vari, ecc ecc ecc..

Gran parte del tuo prezioso tempo sarà occupato da mille telefonate e comunicazioni per portare avanti il tuo progetto e risolvere i tanti problemi che si creeranno.

Devi immaginarti come un buon direttore di orchestra. Con i tuoi obiettivi in mente, dovrai far si che tutto “suoni” in maniera coordinata.

Perchè costruire una comunicazione efficace per l'estero

Eppoi, sei sicuro che ti consiglino bene? Sanno come costruire una comunicazione efficace per l’estero?

Ma, soprattutto, dopo chi si occuperà di vendere i tuoi prodotti?

LA SOLUZIONE DI IAGAIN

Ed è proprio per rispondere a questa esigenze di un imprenditore di concretizzare un’idea (in caso di start up) o di dare un nuovo look alla tua azienda, che abbiamo progettato il nostro WIFO PACK PREMIUM.

Grazie a questa soluzione non dovrai affrontare da solo la ricerca di un’agenzia di comunicazione, di un packaging ottimale, di cosa scrivere in etichetta per le norme italiane ed estere, delle certificazioni necessarie, registrazioni doganali e via dicendo.

Hai un unico referente. Pensiamo noi a tutto.

Insieme costruiremo la tua immagine, la tua comunicazione e la tua offerta commerciale, per poi promuoverti nel mondo.

Ma in che modo lo faremo?

Il pack PREMIUM, della durata minima di 1 anno, è diviso in due fasi operative

  1. nei primi sei mesi si realizza l’idea, creando brand identity, logo, etichetta, packaging, shooting fotografico, sito web, brochure e catalogo, materiale commerciale, attività social. 
  2. nei mesi successivi si passa alla creazione di un vero ufficio export:
  • creiamo un piano export con analisi dei mercati e strategia commerciale da seguire;
  • ti assegniamo una WEM (Wifo Export Manager), che si occuperà di seguirti nel tuo percorso di sviluppo sui mercati esteri, svolgendo l’attività commerciale vera e propria, oltre a tutte le attività connesse all’operatività export. 

Allora, sei pronto per ricevere maggiori informazioni? Inviaci una mail.

Ti racconto di come abbiamo dato una mano ad uno dei nostri maggiori clienti, il Fratelli Fratta.

PARTIRE DA ZERO: IL CASO STUDIO DEI FRATELLI FRATTA

Una delle aziende che ci ha scelto per questo servizio è Fratelli Fratta, produttore foggiano di olio extra vergine di oliva di alta qualità.  

I Fratta sono un’azienda agricola in cui uno dei principali business è la produzione di olive, vendute all’ingrosso.

Quando sono subentrati in azienda i due figli, i giovani ed ambiziosi Marco e Luca, si sono subito chiesti cosa fare per dare un maggiore valore alla propria attività.

La risposta fu nel chiudere la filiera produttiva, trasformando le proprio olive in un olio extra vergine di oliva di alta qualità, imbottigliato a proprio marchio.

Avevano capito perchè costruire una comunicazione efficace per l’estero fosse importante.

E così che le nostre strade si incrociarono.  

Partendo dalle personalità dei due fratelli, e con in mente l’obiettivo di creare un luxury olive oil, sostenibile economicamente ma capace di dare maggiore marginalità, è nata la comunicazione e l’offerta commerciale dei FRATELLI FRATTA con l’olio extra vergine di oliva 01.

Dopo di che tutti gli sforzi sono stati concentrati sulla presentazione dell’azienda sui mercati esteri con il nostro WEM. Dopo circa 2 anni sono arrivati i primi risultati in Giappone, Corea del Sud, negli USA ed in diversi mercati europei.

Nel frattempo si è continuato ad alimentare la parte comunicativa con i social e a dare maggior valore al loro prodotto con la vincita di premi in diversi concorsi nazionali ed internazionali.

Come hai potuto leggere, i Fratelli Fratta hanno in IAGAIN un unico referente capace di assisterli a 360 gradi nella parte comunicativa e commerciale.

Ma quello che devi comprendere sin da subito è ragionare con progetti a lungo termine. I risultati arriveranno nel tempo, considerando una finestra di almeno 3 anni.

Bisogna sempre avere in mente che in ambito internazionale sei uno dei tanti. È solo con la giusta comunicazione ed il lavoro costante sui mercati esteri che si possono raggiungere dei risultati.

CONTATTACI

Sei pronto a conquistare i mercati esteri?

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.