fbpx

4 motivi per partecipare alle fiere internazionali

Fiere internazionali e B2B rappresentano un’occasione molto utile per introdursi in nuovi mercati. Tuttavia, spesso, comportano grandi spese ma scarsi risultati. Allora perché partecipare? In questo articolo della nostra WEM Sara Marinaccio troverai alcune risposte a questa domanda.
j

Redatto da Sara Marinaccio

Il 16 Maggio 2022
Vendite internazionali | WEM di IAGAIN | Esperta di wine & food
"

Leggi Tutto

Spesso le aziende lamentano mancati risultati dalla partecipazione alle fiere internazionali.

Partecipare a fiere e B2B internazionali rappresenta un’utile occasione. Può aiutarti ad entrare in nuovi mercati e persino incrementare le tue vendite all’estero.

Tuttavia spesso comportano grandi spese ma scarsi risultati.

Allora è utile partecipare? Certo!

Se da un lato ci sono spese da affrontare, dall’altro le fiere sono un modo conveniente di accedere ai mercati internazionali. Questo vale soprattutto per le piccole-medio imprese.

In questo articolo scopriamo assieme i 4 motivi per partecipare alle fiere internazionali.

I 4 MOTIVI PER PARTECIPARE ALLE FIERE INTERNAZIONALI

Avere un’impresa non è arte semplice. L’esborso finanziario per mantenere la propria attività può inoltre essere molto significativo.

Proprio per questo motivo svolgere alcune attività, come la partecipazione a fiere internazionali, può sembrare una cattiva idea. In particolar modo se si considerano i costi che ciò può comportare.

Tuttavia, partecipare a fiere internazionali può dare la giusta spinta alla tua azienda. Naturalmente, se preparate ed organizzate bene.

Vediamo insieme quali sono i 4 motivi per partecipare alle fiere internazionali.

1. Ottenere visibilità

Nonostante l’aiuto degli strumenti digitali, partecipare ad una fiera di settore è sicuramente il modo più diretto per aumentare la visibilità del tuo brand.

Questo è possibile grazie ad incontri con i potenziali clienti, che spesso provengono da ulteriori aree geografiche oltre al paese in cui si svolge l’evento.

Grazie alle fiere, mostrerai il tuo prodotto a un pubblico vasto e variegato. Da questi incontri potrebbero scaturire vendite, che si traducono in entrate.

Ma è importante che prima dell’evento – almeno un paio di mesi prima – l’azienda compi una serie di attività prima della partecipazione, per ottenere risultati dal proprio investimento.

Leggi QUI per sapere cosa fare prima della partecipazione.

Non sai da dove cominciare? Possiamo aiutarti. SCOPRI COME.

2. Formazione aziendale

Partecipare ad eventi internazionali è inoltre uno strumento molto utile per conoscere le tendenze del tuo settore nel mercato di riferimento.

Ti permetterà al tempo stesso di ampliare le tue conoscenze in merito alla cultura e alle abitudini dei potenziali consumatori del tuo prodotto.

Spesso alcuni eventi prevedono infatti alcuni momenti di formazione con studi di analisi quantitative e qualitative del tuo settore a cura di esperti del mercato. Questi ti permettono di valutare anche le prospettive future restando aggiornato e ricevendo spunti per migliore la tua strategia aziendale all’estero.

Vuoi sapere cosa è e come si fa un’analisi quantitativa? Leggi QUI.

Non sai da dove cominciare? Possiamo aiutarti. SCOPRI COME.

3. Fare networking

La partecipazione alle fiere internazionali è inoltre una buona occasione per confrontarti con molte aziende nazionali e internazionali del tuo settore.

Ti trovi nel contesto giusto per studiare la concorrenza!

Pertanto sfrutta quest’occasione anche per guardarti intorno cercando nuovi spunti e nuove tecniche di comunicazione.

Questi eventi rappresentano anche un’opportunità per nuovi progetti e collaborazioni. Anche se spesso siamo portati all’individualismo, i nostri competitor non rappresentano sempre una minaccia!

Interagisci con loro e discuti delle tue idee.

Non sai da dove cominciare? Possiamo aiutarti. SCOPRI COME.

4. Market check

Sfrutta l’occasione per approfondire la tua conoscenza del contesto locale, studiare le abitudini e le tendenze dei consumatori.

In base alla categoria merceologica dei tuoi prodotti, potrai:

  • effettuare un market check analizzando il posizionamento a scaffale dei tuoi competitors nei principali punti di vendita
  • individuare le caratteristiche più apprezzate dai consumatori in loco

Non sai da dove cominciare? Possiamo aiutarti. SCOPRI COME.

In linea di massima, la partecipazione alle fiere internazionali può comportare dei costi, ma soprattutto dei vantaggi enormi.

Vantaggi che non puoi lasciarti sfuggire, se vuoi costruire o aumentare le tue vendite all’estero.

CONTATTACI

Richiedi una consulenza gratuita di 45 minuti

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.