fbpx

abbiamo un sogno

PORTARE LA NOSTRA TERRA IN TUTTO IL MONDO

YOUR INTERNATIONAL ADVISOR

IAGAIN nasce dall’incontro di professionisti specializzati in marketing e commercio internazionale con esperti di qualità e sicurezza alimentare. L’unione di queste expertise ha favorito l’internazionalizzazione di aziende che operano soprattutto nel settore agroalimentare.

L’obiettivo di IAGAIN è quello di mettere a disposizione le esperienze del proprio team per favorire lo sviluppo internazionale dell’impresa intesa non come semplice attività di export, ma come processo di trasformazione aziendale per affrontare la competizione del mercato globale.

LA NOSTRA MISSIONE

Aiutiare le imprese vinicole ed agroalimentari a conoscere ed affrontare i mercati esteri

perchè scegliere iagain

Le multidisciplinari esperienze del team consentono a IAGAIN di assistere totalmente aziende del settore agroalimentare e vinicolo. Ciò ha permesso di raggiungere successi commerciali all ’estero con piccole e grandi realtà dei settori vino, olio, pasta, confectionery, ecc.

L’EXPORT ACTIVITY IN NUMERI

Il nostro contributo nell’aumento dell’export italiano

+40 aziende

si sono affidate a

IAGAIN per affrontare i

mercati esteri

+25 Ml di € in merce

esportazioni di vino,

olio e food, dal 2013 al

2019 di IAGAIN

+350 etichette

esportazioni di etichette

di vino diverse fino

al 2019

+ 40 aziende

si sono affidate a

IAGAIN per affrontare i

mercati esteri

+ 25 Ml di € in merce

esportazioni di vino,

olio e food, dal 2013 al

2019 di IAGAIN

+ 350 etichette

esportazioni di etichette

di vino diverse fino

al 2019

CONQUISTIAMO

I MERCATI

ESTERI DAL 2009

CONQUISTIAMO

I MERCATI

ESTERI DAL 2009

ESPERIENZA CONSOLIDATA

Abbiamo gli strumenti per operare in qualsiasi mercato: dall’Estremo Oriente, all’Europa, passando per gli Stati Uniti. Amiamo le sfide e ci piace affrontarle con i nostri clienti, mettendo a disposizione la nostra esperienza, le nostre conoscenze e, soprattutto, la nostra passione

IL NOSTRO TEAM

Lorenzo di Toma

CEO & FOUDER

Luca Pietrasanta

COO & FOUDER

Egidio Pezzano

CTO & FOUDER

WEM

Sara Marinaccio

WEM (Wifo Export Manager)

Chiara Fasanella

WEM (Wifo Export Manager)

Marco Schinco

WEM (Wifo Export Manager)

Dildora Uktamova

WEM (Wifo Export Manager)

ACCOUNT MANAGER

Federica-Dascanio IAGAIN

Federica Dascanio

Account Manager

WEM + ITALIA

WEM + MONDO

Simone Sacchi

WEM+ (Wifo Export Manager)

Lazio, Umbria, Toscana

Federica-Dascanio IAGAIN

Alessandro Crocco

WEM+ (Wifo Export Manager)

Stati Uniti d’America

Imai Tomoko

WEM+ (Wifo Export Manager)

Giappone

WEM + ITALIA

WEM + MONDO

Simone Sacchi

WEM+ (Wifo Export Manager)

Lazio, Umbria, Toscana

Federica-Dascanio IAGAIN

Alessandro Crocco

WEM+ (Wifo Export Manager)

Stati Uniti d’America

Imai Tomoko

WEM+ (Wifo Export Manager)

Giappone

ABBIAMO UN SOGNO

PORTARE LA NOSTRA TERRA IN TUTTO IL MONDO

Far conquistare il prestigio che gli
imprenditori italiani dell’eno-agroalimentare
meritano di avere a livello internazionale

LA TUA AZIENDA E’ NEL SETTORE VINICOLO O AGROALIMENTARE ?

SEI PRONTO AD ESPORTARE ?

LE ULTIME DAL BLOG

Come scegliere i mercati esteri in 3 semplici passaggi

Come scegliere i mercati esteri in 3 semplici passaggi

Attraverso il web una piccola o media azienda agroalimentare o vinicola può scegliere i mercati esteri obiettivo in 3 semplici passaggi, aumentando così la probabilità di raggiungere gli obiettivi di vendita internazionali.

La vendita del vino sui mercati esteri nell’era Covid

La vendita del vino sui mercati esteri nell’era Covid

La vendita del vino sui mercati esteri nell’era Covid, fatta di incertezze e lockdown di diversa intensità, come è stata influenzata? Alcune informazioni direttamente dai mercati esteri da parte della nostra WEM, Sara Marinaccio.

Vendere nei mercati esteri… Sei pronto ?

Vendere nei mercati esteri… Sei pronto ?

Un approccio dilettantistico o avventuroso non è il migliore per sviluppare i mercati esteri.
E’ necessario comprendere qual è il livello di export della tua azienda.
Vediamo insieme i 4 passi di analisi che devi seguire e il nostro test di 7 semplici domande per capire il tuo livello di export.